Archivio: Casa d’Accoglienza Don Tonino Bello

Caritas diocesana

La Caritas diocesana ricerca un Operatore Socio Sanitario

Per candidarsi inviare CV a coop.stolaegrembiule@gmail.com

ricerca-OSS

La Cooperativa Sociale “Stola e Grembiule”, ricerca un Operatore Socio Sanitario (OSS) in possesso di qualifica e con esperienza nel settore dell’accoglienza e tutela di adulti in condizione di vulnerabilità da impiegare nel servizio presso la “Casa d’Accoglienza Don Tonino Bello”.

Caritas diocesana

La Cooperativa Sociale “Stola e Grembiule” ricerca un educatore

L'annuncio per la ricerca di un laureato in Scienze dell'Educazione da impiegare nel servizio presso la "Casa d'Accoglienza don Tonino Bello"

La Cooperativa Sociale “Stola e Grembiule”, ricerca un educatore/educatrice in possesso di laurea in “Scienze dell’Educazione” e con esperienza nel … +LEGGI TUTTOLa Cooperativa Sociale “Stola e Grembiule” ricerca un educatore »

Caritas diocesana

Weekend di solidarietà: l’associazione La Garra organizza una raccolta alimentare tra le attività commerciali di Terlizzi

L’evento “Caccia all’avanzo #3” ha permesso di donare alimenti alle famiglie più bisognose di Terlizzi e agli ospiti della “Casa d’Accoglienza Don Tonino Bello”

Sabato 12 settembre per le strade di Terlizzi, i volontari dell’associazione La Garra, attività per attività hanno sensibilizzato i commercianti sul tema della redistribuzione delle eccedenze alimentari e hanno raccolto frutta, verdura, pane e dolci che sono stati prontamente donati alla Caritas Diocesana

Caritas diocesana

Il Vescovo incontra gli ospiti e gli operatori della Casa d’Accoglienza Don Tonino Bello

Attualmente sono diversi gli ospiti della casa, provenienti da Italia, Romania, Nigeria e Cuba

La vita nella Casa d’Accoglienza Don Tonino Bello prosegue a gonfie vele. L’opera segno della Caritas diocesana, situata in via … +LEGGI TUTTOIl Vescovo incontra gli ospiti e gli operatori della Casa d’Accoglienza Don Tonino Bello »

Caritas diocesana

Pranzo multietnico a Casa d’Accoglienza don Tonino Bello

Allegria, gioia e reciproco scambio di conoscenze, tradizioni e culture

Un giorno di festa a Casa d’Accoglienza Don Tonino Bello dove ospiti ed operatori hanno vissuto insieme, quest’oggi, un pranzo multietnico, che si è rivelato un momento conviviale di allegria e gioia.

Caritas diocesana

Casa d’Accoglienza si rifà il look: diventa accogliente più che mai

Casa d'Accoglienza "Don Tonino Bello" più colorata e profumata grazie alle attività laboratoriali realizzate da ospiti ed operatori

Casa d’Accoglienza “Don Tonino Bello” ha aperto le porte ed è diventa più accogliente che mai durante il periodo di lockdown offrendo oltre i soliti servizi anche dei nuovi