Tag: La casa di Santa Luisa

Caritas diocesana

I minori accolti presso “La Casa di Santa Luisa” scoprono il territorio

L'esperienza di formazione presso un frantoio oleario nella città di Terlizzi

I minori accolti nel centro socio educativo “La Casa di Santa Luisa” sono stati protagonisti di un’esperienza alla scoperta del territorio e dei suoi mestieri, il primo del ciclo di incontri presso un frantoio oleario a Terlizzi

Caritas diocesana

Al via l’anno sociale per i minori accolti nei centri Caritas

Quest’anno le attività saranno coordinate da un’educatrice e un’assistente sociale

Si è inaugurato l’anno pastorale e sociale per i minori che la Caritas Diocesana accoglie presso il centro socio educativo diurno “La Casa di Santa Luisa” a Terlizzi e la sede del centro Caritas cittadino a Giovinazzo

Caritas diocesana

I fiori e i frutti de “La Casa di Santa Luisa” nell’orto urbano di Terlizzi

I minori si prendono cura del loro territorio durante il laboratorio di orticoltura

I minori accolti nel centro socio educativo “La Casa di Santa Luisa” a Terlizzi, svolgono una volta a settimana il laboratori di orticoltura e gestiscono un bancale nell’orto urbano della città così da prendersi cura del territorio e raccoglierne i frutti

Caritas diocesana

Weekend di solidarietà: l’associazione La Garra organizza una raccolta alimentare tra le attività commerciali di Terlizzi

L’evento “Caccia all’avanzo #3” ha permesso di donare alimenti alle famiglie più bisognose di Terlizzi e agli ospiti della “Casa d’Accoglienza Don Tonino Bello”

Sabato 12 settembre per le strade di Terlizzi, i volontari dell’associazione La Garra, attività per attività hanno sensibilizzato i commercianti sul tema della redistribuzione delle eccedenze alimentari e hanno raccolto frutta, verdura, pane e dolci che sono stati prontamente donati alla Caritas Diocesana

Caritas diocesana

A La casa di Santa Luisa “L’amore non si è fermato”

Il video realizzato dagli operatori del centro per minori per aderire alla campagna dei progetti dell'8xmille

La casa di Santa Luisa, centro diurno socio educativo per minori, è da tempo punto di riferimento per le famiglie e i bambini più fragili e lo è stata ancor di più durante l’emergenza sanitaria legata al Covid-19