Archivio: News Luce e vita

Comunicazioni sociali

Scatti & Scritti/2. Laboratorio per animatori parrocchiali e diocesani della comunicazione

Dal 30 novembre 2019. Modulo di iscrizione

Come da programma riprende il laboratorio annuale annuale per gli animatori parrocchiali della comunicazione, dal titolo “Scatti&Scritti/2” promosso dall’Ufficio diocesano per le Comunicazioni sociali. Il primo appuntamento, sul tema: Le tecniche di comunicazione dai social alla TV, presso la sede di Tele Dehon, Andria.

Laicato

Deceduta Franca Salvemini, laica fino in cima. L’ultima intervista di Luce e Vita

Funerali giovedì 7 novembre, ore 16 presso il Duomo di S. Corrado

Franca Salvemini era l’aderente di Azione Cattolica più anziana della diocesi. Ci ha lasciati quest’oggi, a 97 anni. Una donna fervida, che ha vissuto momenti storici importanti e che si è spesa per la promozione della fede e del Vangelo, diventando punto di riferimento per generazioni intere. Era la “zia” di tutti

Luce e Vita

Catechesi e diversabilità: in Diocesi si comincia

Editoriale n.33 del 13 ottobre 2019

I pochi tentavi in Diocesi di dare corpo a una catechesi inclusiva, che nasca sempre più dal bisogno delle parrocchie di essere accompagnate, ci hanno spinto a invitare il prossimo 14 ottobre suor Veronica Donatello, Francescana Alcantarina, responsabile nazionale del settore per la catechesi delle persone disabili dell’Ufficio Nazionale

Luce e Vita - Poesia

Invocazione in occasione della Festa della Madonna dei Martiri

Prima pagina dell'8 settembre 2019

La prima pagina di Luce e Vita di domenica 8 settembre 2019, è dedicata alla Festa della Madonna dei Martiri, con una poesia di Gianni Antonio Palumbo e fotografia di Giuseppe Clemente.

Luce e Vita - Spiritualità

Questa domenica ci viene indicata un’altra caratteristica fondamentale dell’essere cristiani: l’umiltà.

Liturgia di Domenica 1 settembre 2019

Se due domeniche fa la parola di Dio ci indicava la via della conversione del cuore nell’accettazione del fuoco portato da Gesù; e se domenica scorsa ci veniva indicata la necessità di passare attraverso “la porta stretta” della rinuncia ad essere “operatori di ingiustizia”, oggi ci viene indicata un’altra caratteristica fondamentale dell’essere cristiani: l’umiltà.