Archivio: Ufficio Liturgico

Luce e Vita

Videorassegna Luce e Vita n. 42 del 20 dicembre 2020

a cura di Roberta Carlucci e Alessandro Capurso

Editoriale: Natale con ali di speranza. Messaggio del Vescovo Domenico; Famiglia: Lo straordinario in famiglia. Attività e stili di vita, a cura della Pastorale familiare; Liturgia: Indicazioni per le celebrazioni natalizie (P. Rubini); #Perlavita: Quando la vita trabocca. Esperienza di apertura alla vita naturale, affidataria e adottiva; Avvento: Voce del Verbo “abitare” (Meditazione di V.Bufi e acquerello di G. Capurso); Paginone: Luce e Vita Giovani, Natale di Dio (L. Caravella); I 10 lati positivi del covid (S. Cagnetta); Ri-Generazione Giovani (F. Patimo); Gli alligatori a scuola (N. Minervini); La prima nota: la fede (L. Amendolagine)
Attualità: Riconoscimento Lush Prize al molfettese Domenico Gadaleta (S.M.de Candia). #Perlavita: Natale e S.Famiglia. La vera eredità dei Nonni (E.Di Terlizzi e T. Montaruli); Natale: voce del verbo “ereditare”. Meditazione di V.Bufi e acquerello di G. Capurso. Spiritualità: Commento liturgico di M. De Silvio; Notizie e appuntamenti e Recensioni.

Ufficio Liturgico

Le novità della terza edizione del Messale nella vita della Chiesa italiana

Presentata in diocesi durante l'aggiornamento del clero diocesano la terza edizione italiana del Messale

messale_romano_

A partire dalla Messa vigiliare di ieri sabato 28 novembre, Messa della prima domenica di Avvento e quindi di inizio del nuovo anno liturgico, in tutte le celebrazioni della diocesi sarà in uso il nuovo Messale romano in lingua italiana, approvato, nella sua terza edizione, dalla Conferenza episcopale italiana e presentato a Papa Francesco dal presidente, cardinale Gualtiero Bassetti.
Durante il consueto aggiornamento del clero della nostra diocesi, don Pietro Rubini, direttore dell’Ufficio Liturgico diocesano ha presentato il nuovo libro liturgico.

Penitenzieria apostolica

Coronavirus Covid-19: “indulgenze plenarie per i fedeli defunti prorogate per tutto novembre”

Decreto del 22 ottobre 2020

indulgenza

Questo anno, nelle attuali contingenze dovute alla pandemia da “covid-19”, le Indulgenze plenarie per i fedeli defunti saranno prorogate per tutto il mese di Novembre, con adeguamento delle opere e delle condizioni a garantire l’incolumità dei fedeli.

Conferenza Episcopale Italiana

Precisazione su DPCM del 24 ottobre

Nota dell'Ufficio Comunicazioni sociali

nota cei, dpcm 25 ottobre 2020

Rispondendo alle richieste di chiarimento dei colleghi giornalisti legate al DPCM del 24 ottobre 2020, il Direttore dell’Ufficio Nazionale per le Comunicazioni Sociali della Conferenza Episcopale Italiana, Vincenzo Corrado, precisa quanto segue

Magistero

Un cuore sempre aperto. Omelia per la Messa crismale

di S.E. Mons. Domenico Cornacchia

“Carissimi confratelli nel sacerdozio, diaconi, religiosi, religiose, consacrati, fedeli tutti, con particolare gioia, ma anche con un velo di mestizia nel cuore celebriamo insieme l’Eucaristia, vero sacramento di comunione con Cristo e con la Chiesa…”