Democrazia &… pensiero sociale cristiano. Incontro con Mons. Renna

Sabato 16 febbraio 2019, ore 16 Giovinazzo

Sarà Mons. Luigi Renna, vescovo di Cerignola-Ascoli Satriano, moralista e da poco segretario della Conferenza episcopale pugliese (Cep), a condurre la riflessione sulla via del pensiero sociale della Chiesa, nel quinto appuntamento della scuola diocesana socio-politica intitolato: “Democrazia &… Pensiero Sociale Cristiano”.
L’incontro si terrà sabato 16 febbraio alle ore 15,45 presso la sala San Francesco della parrocchia Immacolata di Giovinazzo, e data la sua importanza sarà aperto liberamente a tutti coloro che vorranno parteciparvi, anche se non iscritti alla scuola; anche il Vescovo Mons. Domenico Cornacchia si renderà presente durante la serata per un saluto. Il percorso di formazione e sensibilizzazione sulle tematiche socio-politiche è promosso dalla Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi (attraverso la collaborazione dell’Ufficio per i Problemi Sociali e il Lavoro, della Consulta per le Aggregazioni Laicali,  dell’Azione Cattolica – Ufficio Socio Politico e dell’Osservatorio per la legalità e per la difesa del Bene Comune di Giovinazzo) insieme all’associazione Cercasi un fine –Onlus.

“Le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce degli uomini d’oggi, dei poveri soprattutto e di tutti coloro che soffrono, sono pure le gioie e le speranze, le tristezze e le angosce dei discepoli di Cristo, e nulla vi è di genuinamente umano che non trovi eco nel loro cuore”. Recita così il proemio della Gaudium et Spes che sintetizza il pensiero sociale della Chiesa come parte integrante del ministero di evangelizzazione della stessa Chiesa. «La dottrina sociale della Chiesa – scrive su Luce e Vita Onofrio Losito, direttore dell’Ufficio diocesano di pastorale sociale  e del lavoro –  si sviluppa nell’incontro sempre rinnovato tra il messaggio evangelico e la storia umana. Con la sua dottrina sociale, la Chiesa si preoccupa della vita umana nella società, cioè delle relazioni di giustizia e di amore da cui dipendono la tutela e la promozione delle persone, del bene comune e creato. Gran parte dell’insegnamento sociale della Chiesa è sollecitato e determinato dalle grandi questioni sociali, di cui vuole essere risposta di giustizia sociale».

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>