Archivio: Città

Ufficio diocesano per i Beni Culturali e l'Arte Sacra - Museo diocesano

Capolavori ritrovati a Ruvo di Puglia

Dal 9 agosto al 10 ottobre presso la chiesa dell’Annunziata.

Restituzioni_manifesto_2021

In allestimento presso la chiesa dell’Annunziata “Restituzioni. Opere, storie di uomini e d’arte dai depositi della Concattedrale di Ruvo di Puglia”, un’esposizione di sculture e dipinti promossa dal Capitolo Concattedrale di Ruvo in collaborazione con l’Ufficio diocesano per i Beni Culturali e l’Arte Sacra e il Museo Diocesano, con il patrocinio ed il sostegno dell’Amministrazione Comunale di Ruvo di Puglia e della Diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi.

Luce e Vita - Chiesa locale

Il Card. Parolin a Molfetta per la Civitas Mariae

Presentato l'evento

parolin

Sarà il Card. Pietro Parolin, Segretario di Stato Vaticano, nella serata di mercoledì 8 settembre, su Corso Dante, dinanzi alla Cattedrale, a presiedere la S. Messa Pontificale con l’intitolazione di Molfetta a Civitas Mariae.

Luce e Vita - Attualità

Nasce a Ruvo l’Osservatorio per la prevenzione e il contrasto alla diffusione del gioco d’azzardo patologico

12 luglio 2021

Con oltre 34 milioni di euro spesi a Ruvo nel 2019 il gioco di azzardo patologico costituisce un fenomeno ampiamente diffuso tra la popolazione con gravi conseguenze sulle attività personali, familiari e lavorative delle persone affette da dipendenza. Firmato, lunedì 12 luglio 2021, un protocollo di intesa per un Osservatorio comunale.

Pastorale sociale

Rifondare l’etica pubblica, promuovere la buona Politica

Comunicato del 7 luglio 2021

Nel giorno in cui si commemora l’omicidio del sindaco di Molfetta Gianni Carnicella, 7 luglio, la Diocesi richiama la società civile e la comunità ecclesiale all’impegno urgente di rifondare la Politica locale su basi etiche condivise .

Luce e Vita - Chiesa locale

60 anni di sacerdozio di don Peppino Barile

2 luglio 1961-2021

Barile

Venerdi 2 luglio, nella Concattedrale di Terlizzi alle 9.30, la concelebrazione eucaristica presieduta da S. Ecc. Mons. Domenico Cornacchia e impreziosita dalla presenza del Coro Jubilaeum, del soprano Carola Ricciotti e del violinista Stefano Coccia diretti dal M° Fabio D’Amato.