Archivio: Museo diocesano

La Biblioteca “Seminario vescovile” riconosciuta di eccezionale interesse culturale

Prosegue con impegno l’azione di valorizzazione della Biblioteca diocesana

Lo straordinario valore di questo luogo è stato di recente “ufficialmente” riconosciuto dal MIBAC, attraverso la “Dichiarazione di eccezionale interesse culturale” per la sua raccolta bibliografica.

Da Molfetta ai Musei vaticani per raccontare un museo che dialoga, educa, vive

Il Museo diocesano ospiterà a novembre il convegno nazionale AMEI

Tra le cinque esperienze illustrate nella giornata, casi studio individuati su tutto il territorio nazionale dall’Ufficio Cei tenendo conto di dimensione, posizione geografica, metodo di lavoro, attività svolta, il Museo diocesano di Molfetta e la sua gestione in sinergia con la cooperativa FeArT. Ai responsabili dei musei italiani presenti è stata raccontata la “scommessa” della diocesi di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi

«Vivere per… Papa Francesco a Molfetta sui passi di don Tonino». Presentazione del libro

Mercoledì 21 novembre 2018, Museo diocesano di Molfetta, ore 19,30

Sarà presentato mercoledì 21 novembre 2018 – giorno del 36° anniversario di ingresso episcopale di don Tonino Bello a Molfetta -, alle ore 19,30 presso il Museo diocesano della città, il volume documentativo della storica visita del Santo Padre, avvenuta il 20 aprile scorso nel 25° del dies natalis del Servo di Dio.

ANIMA MEA/X edizione – Concerto internazionale al Museo diocesano con “Il Servizio divino”

Domenica 28 ottobre 2018

Farà il giro del mondo con l’etichetta Brilliant il concerto “Il servizio divino” dedicato a Georg Philipp Telemann che il festival itinerante Anima Mea propone domenica 28 ottobre (ore 20.30) al Museo Diocesano di Molfetta.

Museo diocesano, sempre più luogo di tutti

Centinaia di visitatori per la struttura museale tra la Giornata F@mu e le Giornate AMEI

Grande soddisfazione, tra i promotori, è stata espressa dal direttore del Museo – don Michele Amorosini – e dai responsabili della FeArT società cooperativa che continuano ad operare con dedizione nell’attività di valorizzazione del patrimonio ecclesiastico e nella promozione di iniziative culturali, dal 2010.