Tag: don tonino bello

Ufficio per le Comunicazioni Sociali

Presentazione del volume “Don Tonino Bello (1935-1993). Una biografia”

Venerdì 25 novembre 2022, ore 19 Auditorium Achille Salvucci - Molfetta

Il 25 novembre 2021 Papa Francesco ha autorizzato la promulgazione del Decreto sulle virtù eroiche di don Tonino Bello, dichiarandolo venerabile. A un anno di distanza, il 25 novembre 2022, alle ore 19.00, presso l’Auditorium Achille Salvucci del Museo Diocesano in Via Entica della Chiesa a Molfetta, viene presentata la prima biografia, completa e documentata, del Vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi.

Luce e vita - Editoriali

Le parole chiave della santità di don Tonino

Impariamo dal Venerabile don Tonino a vivere la nostra santità

1° novembre Giornata della santificazione universale. Impariamo dal Venerabile don Tonino a vivere la nostra santità. Con quegli atteggiamenti da lui vissuti in pienezza
e consapevolezza, è possibile anche per noi avere uno stile di vita alla sequela del Signore

Luce e Vita - Pastorale scolastica

“Abbracciami”. Don Tonino si racconta ai più piccoli

Presentazione giovedì 3 novembre 2022

abbracciami

“Abbracciami” permette a don Tonino di raccontarsi con tenerezza e delicatezza, raccontare del suo amore senza misura rivolto a Gesù, alla Chiesa, agli uomini nella loro ricchezza e povertà. Nuova iniziativa editoriale di Luce e Vita dedicata ai più piccoli (e non solo a loro).

Ufficio per le Comunicazioni Sociali

Diretta del convegno “La Tenda e il grembiule

Martedì 25 ottobre 2022

40AnnDTB_cover

Nella prima, martedì 25 ottobre alle ore 19, si svolgerà il convegno “La Tenda e il grembiule. La Chiesa nell’insegnamento di don Tonino Bello” presso l’Auditorium Madonna della Rosa in Molfetta. Durante la serata interverranno: S.E. Mons. Domenico Cornacchia, vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi; don Sandro Ramirez, parroco di San Giovanni Battista in Fasano. A seguire, testimonianze di Rino Basile e di Annalisa Altomare. L’evento sarà trasmesso in diretta streaming sul sito e canali social della Diocesi.

Luce e vita - Attualità

Pubblicata la guida “Il Cammino di don Tonino Bello” di Luigi Amendolagine e Paola de Pinto

Un accompagnamento per il percorso da Molfetta ad Alessano

La guida “Il Cammino di don Tonino Bello”, edita da Terre di Mezzo e curata da Luigi Amendolagine e Paola de Pinto, promuove un nuovo itinerario pugliese, dedicato alla figura dell’indimenticato vescovo Antonio Bello, oggi Venerabile.

Ufficio per le Comunicazioni Sociali

Presentazione volume Testimone e maestro di virtù

Incontro pubblico su don Tonino Bello con il suo successore Domenico Cornacchia

In questi giorni, monsignor Domenico Cornacchia, vescovo di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, accompagnato dal direttore della Libreria Editrice Vaticana, il dott. Lorenzo Fazzini, terrà in alcune città della Puglia un incontro pubblico sulla figura di don Tonino Bello.

Il 21 giugno a Bari alle ore 19.00 presso l’Istituto Preziosissimo Sangue, il 22 giugno ad Alessano (Le) alle ore 19.30 presso la Chiesa Madre SS. Salvatore e il 23 giugno alle ore 20 a Molfetta presso l’auditorium della parrocchia Madonna della Rosa.

Luce e vita - Eventi

Mons. Cornacchia ospite della trasmissione “Il diario di Papa Francesco”

Il vescovo Domenico presenterà il volume Testimone e maestro di virtù. Il cammino cristiano di don Tonino Bello

Questa mattina il nostro vescovo Mons. Domenico Cornacchia ha partecipato all’udienza generale di Papa Francesco, a conclusione della quale gli ha fatto dono del libro “Testimone e maestro di virtù. Il cammino cristiano di don Tonino Bello”, di cui è autore.

Ufficio per le Comunicazioni Sociali

Per una campagna elettorale non strumentale

Nota sulle prossime elezioni

elezioni_non_ci_disuniamo_260422

L’approssimarsi delle elezioni amministrative in tre delle quattro città della diocesi impone in questo momento delicato, attenzione e rigore per evitare, nella forma e nella sostanza, di utilizzare il nome del Venerabile don Tonino Bello in qualsivoglia modo possa prestarsi anche lontanamente a strumentalizzazioni.