Archivio: Comunicati stampa

Festival della Comunicazione

L’Apulia Web Fest premia l’eccellenza internazionale del cinema digitale indipendente

31 maggio 2020

Oltre 40 i premi assegnati: Miglior Attore Francesco Paolantoni, Miglior webserie italiana “In famiglia all’improvviso” Tutti i numeri e i premi assegnati nella Cerimonia Finale della seconda edizione del Festival del 31 maggio 2020. Ultimo step del post Festival della Comunicazione

Chiesa locale

Mons. Cornacchia: Messa crismale, celebrazione dei sacramenti e altri appuntamenti diocesani

Decreti del 26 maggio 2020

Alla luce delle recenti disposizioni governative e protocolli fra Governo e CEI, nonché delle indicazioni della Conferenza Episcopale Pugliese, il Vescovo Mons. Cornacchia ha emanato in data 26 maggio 2020 due decreti che riguardano la Celebrazione dei Sacramenti, la Messa crismale e altri appuntamenti diocesani. 

Luce e Vita - Festival della Comunicazione

L’eredità del Festival. Videorassegna del giornale

Editoriale del n.22 di domenica 31 maggio 2020

Conclusa con la Messa la serie di eventi svolti dal 4 al 24 maggio 2020. Diario essenziale del Festival.Sintesi dei contenuti emersi. Tutte le dirette da poter rivedere tramite i Qrcode

Festival della Comunicazione

Giornata di Luce e Vita e conclusione del Festival della Comunicazione

Domenica 24 maggio 2020

Santa Messa in diretta su Tele Dehon alle 11,00, e presentazione del CD “Periferie. Dodici tracce dedicate a don Tonino Bello” alle 21,00, per concludere il Festival della Comunicazione.

Festival della Comunicazione

La bellezza delle città e la Bellezza della Parola

sabato 23 maggio 2020

Le bellezze delle nostre città e la Bellezza della Parola di Dio. Due appuntamenti del festival della Comunicazione, alla vigilia della 54^ Giornata Mondiale delle Comunicazioni sociali

Festival della Comunicazione

La vita si fa storia… Sui telai della comunicazione. Fare giornalismo oggi

Venerdì 22 maggio 2020 ore 19,30

Tra informazione e infodemia da social, il ruolo del giornalismo è chiamato a ripensarsi in un’ottica di ancor più accentuata professionalità e prossimità. Ne parleremo con Giuseppe De Tomaso, direttore de “La Gazzetta del Mezzogiorno”, Francesco Ognibene, Capo Redattore del Desk Centrale di Avvenire, don Antonio Rizzolo, direttore di “Famiglia Cristiana”, don Oronzo Marraffa, delegato per le Comunicazioni CEP e vicepresidente FISC

Festival della Comunicazione

“Tessuti e testi”. Fare pastorale nell’era digitale

21 maggio 2020 - ore 20,00

L’ottavo appuntamento del Festival della Comunicazione sarà rivolto principalmente ai sacerdoti – come consueto incontro di aggiornamento del clero – unitamente agli animatori della comunicazione e operatori pastorali in genere, per riflettere su questo aspetto, anche alla luce di quanto vissuto durante la fase 1 e 2 della pandemia.

Festival della Comunicazione

Appuntamenti dell’ultima settimana del Festival della Comunicazione. Una TV per Logologo

21-24 maggio 2020

Ricordiamo gli appuntamenti dell’ultima settimana del Festival della Comunicazione dal 21 al 24 maggio. Per tutta la durata del festival vogliamo allargare il nostro sguardo oltre i confini, invitando a contribuire al microprogetto di solidarietà per l’acquisto di apparecchiature informatiche nelle missioni diocesane (PC, tablet…)

Festival della Comunicazione

Madonna delle Grazie: pietra d’inciampo in ricordo di don Tonino e Imago Virginis

16 maggio 2020

Sabato 16 maggio, festa della Madonna delle Grazie, il Vescovo Mons. Cornacchia presiederà (a porte chiuse) la Celebrazione eucaristica presso il Santuario di Ruvo di Puglia, alle ore 18,30. Quindi benedirà una seconda pietra d’inciampo in memoria di don Tonino Bello. Il Museo pubblica la seconda Imago Virginis.

Festival della Comunicazione

La fragilità come risorsa per l’evangelizzazione

15 maggio 2020

Il Meeting “digitale” conclude i laboratori sulla catechesi inclusiva avviati dall’Ufficio Catechistico diocesano sin da ottobre, per dare operatività ad una esigenza molto presente nelle comunità parrocchiale quando nei gruppi sono inseriti bambini e ragazzi con diverse abilità.