Tag: papa francesco

Luce e Vita - Chiesa

Civitas Mariae, don Tonino, Papa Francesco… l’intervista al Card. Pietro Parolin

Luce e Vita n.27 del 5 settembre 2021

Nuovo appuntamento di rilievo, per la nostra Comunità diocesana, quello con la presenza di S.Em. Card. Pietro Parolin, Segretario di Stato Vaticano, in occasione della proclamazione di Molfetta Civitas Mariae. Il suo pensiero, il significato di questo evento, il rapporto con don Tonino Bello, il suo ministero accanto a Papa Francesco… nell’intervista che ci ha concesso alla vigilia della Sua venuta in Diocesi.

Luce e Vita

Nonni: radici e memoria per un futuro giovane

Domenica 25 luglio la prima Giornata mondiale dei nonni e degli anziani

papa_nonni_2021

La prima Giornata mondiale dei nonni e degli anziani sarà celebrata la quarta domenica di luglio, in prossimità della festa dei SS. Anna e Gioacchino. Papa Francesco è pontefice attento alla vita e alle persone, agli intrecci generazionali e agli annodamenti tra passato e futuro.

Luce e Vita

Un cartello nelle Chiese. Vivere per…

Distribuito alle parrocchie e rettorie della Diocesi

banner papa

Luce e Vita, in occasione del Natale, dona ad ogni chiesa della diocesi il cartello che Papa Francesco auspicò nell’omelia del memorabile 20 aprile 2018 a Molfetta. Sperando di fare cosa gradita, sarà distribuito in questi giorni alle parrocchie e alle Rettorie il cartoncino formato 25×70 da poter incorniciare liberamente ed esporre all’ingresso/uscita delle chiese.

Vaticano

Il Papa nomina Semeraro prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi

Da Vatican news del 15 ottobre 2020

Mons. Marcello Semeraro nuovo prefetto della Congregazione delle Cause dei Santi

La nostra Chiesa locale di Molfetta-Ruvo-Giovinazzo-Terlizzi, con il suo Vescovo Domenico, esprimono felicitazioni per il delicato ruolo affidato a Mons. Marcello Semeraro. Ancora un ecclesiastico pugliese, dopo il molfettese Card. Angelo Amato, alla guida della Congregazione per le Cause dei Santi, di cui è membro dal 2009

Luce e Vita - Ambiente

Cattolici e impegno per il clima. Cinque anni fa è nato il Movimento Globale dei Cattolici per il Clima

I cattolici possono concretamente contribuire a una conversione ecologica, anche attraverso proposte e impegni per le autorità politiche

A partire dalla Laudato si’, nel 2015 è nato il Movimento Globale dei Cattolici per il Clima, per supportare la Chiesa e le comunità cattoliche e sviluppare una maggiore attenzione all’ambiente e ai cambiamenti climatici, con proposte concrete per cambiare stili di vita dal basso e con l’intervento delle istituzioni politiche

Dalla nuova enciclica di papa Francesco alla consapevolezza nel quotidiano di coltivare relazioni per salvaguardare creato e umanità

L’uomo è un essere eco-logico

Tutti dovremmo sviluppare un pensiero ecologico, che riconosce la relazione indissolubile fra l'uomo e ambiente in cui vive

L’uomo è un essere eco-logico, capace cioè di pensarsi in relazione. La più importante è quella con l’ambiente in cui vive, in quanto parte attiva. Rispettare il creato significa riconoscere la dignità umana.