Archivio: News Luce e vita

Papa Francesco come don Tonino: “Chi non vive per servire non serve per vivere”

Dall'omelia di domenica 20 settembre 2015 a L'Avana (Cuba)

Le parole con cui Papa Francesco ha concluso la sua omelia nella Piazza della Rivoluzione all'Avana, davanti ad una folla immensa di fedeli, sono a noi molto famigliari: “Chi non vive per servire non serve per vivere”. Le conosciamo bene perchè tante volte ascoltate dalla voce di don Tonino Bello che oltre a pronunciarle le ha vissute fino in fondo. É per noi motivo di grande gioia sentirle risuonare dal Papa e in quel contesto particolare. 

La scuola, occasione per tutti e per ciascuno. Un segnalibro in ricordo di Mons. Martella

di Pasquale Rubini

Si aprono i cancelli delle scuole e comincia un nuovo anno tra mille problemi, propositi, speranze, impegni…
Il direttore dell’ufficicio diocesano di pastorale scolastica, don Pasquale Rubini, esprime gli auguri a studenti, famiglie, docenti e personale scolastico e, in luogo della consueta lettera inviata dal Vescovo don Gino, l’ufficio scuola e l’ufficio comunicazioni sociali hanno predisposto un segnalibro che in questi giorni sarà distribuito nelle scuole della diocesi.

“Così l’Anno giubilare della Misericordia non esclude nessuno”

M.Michela Nicolais

Precise indicazioni spirituali e pastorali per ottenere “l’indulgenza plenaria piena”. Grandi novità per i carcerati come per la remissione del peccato di aborto affidata a tutti i sacerdoti. Per tutti i fedeli l’impegno ad un breve pellegrinaggio verso la Porta Santa, “unito al Sacramento della Riconciliazione e alla celebrazione della santa Eucaristia con una riflessione sulla misericordia”