Tag: terlizzi

Luce e Vita - Chiesa locale

Nuovo amministratore parrocchiale a S. Maria della Stella: il saluto dei laici

Terlizzi 19 settembre 2021

sm stella

“Oggi tocca a don Damiano (Nino) Pastanella passare il testimone a don Gioacchino (Nino) Prisciandaro. Entrambi terlizzesi, rappresentano due generazioni del clero diocesano, di cui è parte importante anche il nuovo vicario testé nominato, don Lello Cagnetta, pure lui terlizzese.”

Chiesa locale

Festa della Madonna di Sovereto

Gli eventi saranno trasmessi in diretta su Teleregione e sui canali social

16aprile

Anche quest’anno i festeggiamenti in onore di Maria SS. di Sovereto, patrona della città di Terlizzi, si svolgeranno “in maniera sobria e meno fastosa rispetto alla tradizione. Una dimensione maggiormente intima e raccolta ma comunque significativa”. Gli eventi del 16 e del 23 aprile in diretta su Teleregione (canale 14 o 514) e sulle pagine Facebook  “Festa Maggiore – Terlizzi -” e “Associazione Festa Maggiore – Terlizzi”.

Luce e Vita - Attualità

Il tempo di “non scuola”/3. La Caritas di Terlizzi con i minori nel tempo del lockdown

L'esperienza del centro socio-educativo diurno “La Casa di Santa Luisa”

È accaduto quindi che le volontarie, senza perdersi d’animo, siano  “entrate” nelle case delle famiglie gradualmente e con discrezione, suscitando gioia ed entusiasmo in bambini e genitori , rassicurati dalla incessante presenza della Caritas malgrado l’emergenza in corso.

25° dies natalis don Tonino

Pietre d’inciampo: “Accanto agli Operai” (a Giovinazzo) e “l’Incendio del Carro” (a Terlizzi)

19 e 22 agosto 2020

Prosegue l’attuazione di una idea nata in occasione del 25° dies natalis del Servo di Dio don Tonino Bello, quella cioè di collocare alcune “pietre di inciampo” in luoghi emblematici del suo episcopato.

Luce e Vita - Attualità

Terlizzi: la fantasia della Carità

Il morso del Covid. Viaggio nelle Caritas cittadine/2

150 famiglie si sono rivolte per la prima volta in Caritas; 1000 interventi effettuati: consegnati pacchi alimentari, più volte anche alle stesse famiglie, sostegno al reddito, buoni spesa, assistenza farmaceutica e prodotti per neonati. Circa 16000 euro per coprire anche utenze e affitti.